11/10/14

Soft chestnut cookies - Biscotti morbidi di castagne


L’autunno ha portato la nebbia e la pioggia. Coll’arrivo di ottobre cominciano a spegnersi i colori come la luce dei giorni sempre più corti. Da qualche giorno la malinconia delle stagioni più fredde si avvicina sempre più frettolosamente accompagnata dalla brezza umida che cerca di staccare le foglie variopinte dagli alberi. Questa colorata stagione ci regalerà ancora le bellissime giornate tiepide e allegre da trascorrere all’aperto, magari con un po’ di vento che ci scompiglierà i capelli. Durante le giornate di sole è bello passeggiare nel bosco, raccogliendo i frutti che la natura ci offre spontaneamente: le castagne, i frutti della rosa canina, le ultime more e i funghi. Il suolo leggermente umido comincia a coprirsi di foglie e nell’aria si sente l’odore di terra che piano piano assorbirà tutto quello che si poggerà sul suolo.

Bisogna cominciare a scaldare anche la casa, basterà poco per asciugare l’aria umida che si imprigiona all’interno e rimane insistente per giorni. E allora accendiamo di nuovo il forno, perché basta giusto quel poco di calore che rimarrà in esso dopo la cottura delle delizie autunnali.
Oggi inizia la tipica festa autunnale nel mio paese in Croazia, la "Marunada" di Lovran con tante caldarroste e ogni tipo di delizie fatte con le castagne. Questo è il mio ideale contributo da lontano!





BISCOTTI MORBIDI DI CASTAGNE
(per circa 35 pezzi)
170 gr di castagne bollite e pulite
10 gr di farina di grano saraceno
50 gr di zucchero di canna
50 gr di burro freddo
un pizzico di sale
½ cucchiaino di lievito per dolci




Le castagne devono essere fredde, ma non bisogna schiacciarle perché si impasteranno durante la lavorazione. Aggiungere tutti gli altri ingredienti alle castagne e lavorare velocemente il composto per non fare sciogliere troppo il burro.

Lasciare riposare l’impasto nel frigorifero per circa 20 minuti per farlo riprendere un po’.

Rivestire la teglia con la carta da forno. Aiutandosi con un cucchiaino, prendere l’impasto poco alla volta e formare le sfere. Appoggiare le sfere nella teglia distanziate un po’ una dall’altra, ma non tanto perché non cresceranno troppo durante la cottura. Premere delicatamente con il dito il centro di ogni sfera per ottenere la forma dei biscotti schiacciati. L’impasto è leggermente umido, perciò bisogna essere veloci nel lavorarlo per evitare che si attacchi troppo alle mani.

Infornare nel forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti (controllare la cottura per non fare bruciare i biscotti).

I biscotti appena cotti risultano friabili, ma si ammorbidiscono subito perché contengono quasi solamente le castagne. L’aroma delle castagne però si sente tantissimo!

 

Nessun commento:

Posta un commento